La Spia 3


Header

Trasparenza territoriale

Pastorizia e predazione

Le mappe in esclusiva

Nov 2016

Mappa interattiva della pastorizia, della predazione e della prevenzione: cliccate sull’icona per i dettagli degli eventi di predazione e gli interventi di prevenzione: 1 ottobre 2014 – 30 settembre 2016. Fonti: ASL Toscana Sud Est, Istituto di Ecologia Applicata. NB: Gli interventi di prevenzione sono del LIFE MedWolf e non comprendono quelli acquisiti con altri […] (...)

Cane

Lupo e zootecnica

Per favorire la coesistenza

A cura di Progetto LIFE MedWolf

Nov 2016

Complici lo spopolamento delle zone rurali, il cambio di economia e il successo dei progetti nazionali di conservazione degli habitat, i lupi sono tornati in molte zone del nostro Paese dopo un’assenza di decenni, seguita allo sterminio quasi totale. In molti casi però questi animali hanno trovato ad accoglierli un mondo molto cambiato e non […] (...)


Madrucci

Sotto controllo

Il registro degli eventi predatori a danno del bestiame

Paolo Madrucci

Nov 2016

Il Registro è stato istituito dal Dipartimento della Prevenzione dell’Azienda USL Toscana Sud Est, dando seguito a quanto stabilito dalla Delibera di Giunta della Regione Toscana n. 354 del 28 aprile 2014, “Attuazione di interventi in materia di conservazione del lupo e prevenzione del randagismo e delle predazioni”. In seguito alla richiesta di Richard Harris, […] (...)

1 zaf

Cose rare

Le Bellezze della Maremma

Mario Apicella

Nov 2016

Testi e ricerca di Mario Apicella, agronomo appassionato di biodiversità locale. Vive sul Monte Amiata e si occupa di programmazione aziendale e finanziamenti pubblici per gli agricoltori (338 1786591). Foto di Janina Dan se non specificato altrimenti, elaborazione grafica di Giuliano d’Angelo Zafferano di Pari Nasce alle Terme di Petriolo e si sta diffondendo ovunque per le […] (...)


Camillo

Percorso accidentato

Il lungo viaggio dei rifiuti

Antonio Camillo

Nov 2016

  Prendiamo il comune di Manciano. E proviamo a raccontare il percorso accidentato della spazzatura. Scopriremo che in tre anni il costo dello smaltimento è triplicato. E che la raccolta differenziata ha ancora molta strada da fare La questione della gestione del ciclo dei rifiuti è sicuramente una delle principali tematiche che deve affrontare un’amministrazione […] (...)

Morelli

L’identità del territorio, tra marketing, sogni e risorse

Lucia Morelli

Nov 2016

Quando parliamo della Maremma, ci dimentichiamo spesso di un elemento fondamentale: le emozioni che riesce a suscitare. È questa la sua risorse più vitale Detto in due parole, a mio avviso, l’elemento più emotigeno del territorio delle Colline del Fiora/Città del tufo è la compresenza di emergenze archeologiche immerse in una natura splendente ed incontaminata. Se […] (...)


università-grosseto

Perchè Grosseto non può fare a meno del Polo universitario

Antonio Capone

Nov 2016

Corsi di laurea, master, alta formazione. Tutti collegati con l’Università di Siena. Dopo la crisi del Monte dei Paschi che ne aveva ridimensionato la portata, oggi è in fase di rilancio, con cinque corsi di laurea in teledidattica e progetti con altre università italiane e straniere In una società globale come quella in cui noi […] (...)

Cost

Una costituzione per l’Europa

di Maurizio Cont e Gianmarco Serra

Nov 2016

PROPOSTA DELLA CAPITALE ANTICIPATA FLUTTUANTE EUROPEA DELLA CULTURA, DELLA NATURA E DELL’AMORE, 2018: GROSSETO E LA MAREMMA Il trattato che adotta una Costituzione per l’Europa del 2003 (abbandonato nel 2009) era un riassunto, piuttosto scontato e prevedibile, dei vari trattati e accordi siglati pigramente a partire dal 1955 dai Paesi aderenti. Idee nuove non ce […] (...)


Un modello per la Maremma?

Il futuro? È nei paesi

Donatelli Borghesi intervista Franco Arminio

Nov 2016

Ogni estate organizza ad Aliano, in Basilicata, un Festival dedicato ai paesi dell’entroterra, “Dalla luna ai calanchi”, a cui partecipano migliaia di giovani. È Franco Arminio, maestro elementare, poeta e scrittore. Vive a Bisaccia, in provincia di Avellino, il paese in cui è nato, dove si occupa di sviluppo locale e ha fondato la Casa della Paesologia. […] (...)

Mansi

Da dove la ripresa?

I giovani, una massa critica intelletuale per cambiare

Nicola Ciuffoletti intervista Luigi Mansi

Nov 2016

Crisi economica e crisi culturale sono strettamente legate, ecco perché è importante il polo universitario. È il parere di un industriale, che dice la sua sul territorio e sulla sua auspicata ripresa.  Solo partendo dallo sviluppo culturale si può pensare a una rinascita del territorio. Lo pensa l’ingegnere Luigi Mansi, patron della Nuova Solmine S.p.A., […] (...)


Commenti recenti